Valle: “Il momento è buono, ora bisogna confermarsi”

Momento positivo in casa Unipomezia che dopo la vittoria in Coppa Italia e il successo in rimonta con l’Atletico Vescovio si prepara ad affrontare la delicata trasferta di Marino con la Lepanto. Federico Valle, andato in gol la scorsa settimana contro il Montespaccato, ha cosi commentato il momento dei suoi: “Era importantissimo reagire con forza dopo la sconfitta immeritata contro l’Astrea. Sono molto felice per Gian Piero Tozzi che è stato decisivo in questi giorni mettendo a segno 7 gol in una settimana. Sono state due partite importanti per rilanciare tutta la squadra. Stiamo lavorando bene, pensando domenica dopo domenica e vogliamo continuare così”. Il prossimo impegno non sarà semplice: “La Lepanto è una buona squadra, con un tecnico come Mazza che conosciamo e che reputo molto bravo. Oltretutto, ormai lo sappiamo, chi gioca contro di noi mette sempre in campo quel qualcosa in più per batterci. Noi però non abbiamo intenzione di fare regali e vogliamo dare continuità ai nostri risultati, migliorando rispetto ad un avvio di stagione in cui non siamo stati perfetti”. Fino ad ora l’Unipomezia ha messo in mostra un attacco stellare, ma sta soffrendo qualcosa in fase difensiva: “Penso che ci sia stata anche una buona dose di sfortuna. Casciotti è fermo ai box, Ugolini ci ha dovuto salutare per motivi personali e questo è normale che possa averci creato qualche problema. Fino ad ora siamo riusciti spesso a supplire a queste difficoltà, ribaltando spesso partite che si erano messe male. Non sempre però sarà possibile fare questo, dobbiamo quindi per forza migliorare. Con il mister stiamo lavorando molto per portare questa squadra sempre più in alto”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI