Unipomezia, Valle scalpita: “Pronti per una grande annata”

Giunti nell’ultima settimana prima dell’inizio del nuovo campionato di Eccellenza aumenta la concentrazione, gli ultimi dettagli vengono messi a puntino e poi sarà finalmente il campo a parlare. Nel gruppo A è pronta a far sentire la propria voce l’Unipomezia di Sandro Grossi, una squadra molto diversa rispetto a quella della passata stagione e con tantissima voglia di rivalsa, a partire dai quei senatori che sono rimasti. Tra essi c’è certamente capitan Federico Valle, con il dieci rossoblù che scalpita in vista dell’esordio di domenica contro lo Sporting Genzano. Queste le parole del fantasista dell’Unipomezia. “Ci aspettiamo un grandissimo campionato da parte nostra. Il girone A di quest’anno è ancora più difficile e qualitativo rispetto al passato, ma siamo contenti di essere stati inseriti qui. Domenica andremo a Genzano pronti per conquistare i primi tre punti. Sappiamo che è un campo ostico e troveremo una squadra scorbutica ad aspettarci. Tra l’altro ci sarà un nostro grande ex giocatore come Gianluca De Santis che tengo a salutare. Siamo pronti e non vediamo l’ora di iniziare”. Come anticipato, in estate la dirigenza è stata artefice di una campagna acquisti di altissimo livello, mettendo nelle mani di mister Grossi un organico che potrà giocarsela fino alla fine. “Sono arrivati giocatori importanti – prosegue Valle – per un mix di giovani molto bravi e calciatori più esperti tra cui noi che siamo rimasti. Sono sicuro che una grossa mano arriverà da Fabrizio Romondini, è un top giocatore per questa categoria e in campo è un secondo allenatore”. La grande avversaria per la vittoria finale sarà la Tivoli di Andrea Di Giovanni. In tal senso il capitano afferma: “Faccio un grande in bocca al lupo a loro e soprattutto al mister, che conosco bene. Che vinca il migliore sperando che alla fine saremo noi ad esultare. Quest’anno dobbiamo arrivare per forza”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI