Unipomezia, Valle non basta. Il Montespaccato ribalta nel finale

L’Unipomezia non riesce a bissare il successo di Coppa Italia cadendo nel big match con il Montespaccato. La squadra di Baiocco si porta in vantaggio, ma poi subisce il ribaltone degli azzurri che esultano nel finale grazie a Calì. I pometini partono bene e dopo 6′ si portano in vantaggio grazie alla perla di capitan Valle: gran botta sotto l’incrocio dei pali e nulla da fare per Tassi. In seguito ci prova Ramceski da fuori. Tassi respinge in corner. Gli ospiti iniziano a prendere le misure e poco a poco guadagnano metri preziosi. Al 31′ arriva il pareggio e a firmarlo è Nanci, con Casciotti rimasto a Terra dolorante alla spalla. Nel finale di frazione lampo di Feraiorni. Il numero 33 prova il colpaccio da fuori scheggiando però la traversa. Nella ripresa l’Unipomezia spinge costantemente sull’acceleratore ma il gol non arriva. A trovarlo sono invece gli ospiti all’87’ con Calì che batte Esposito sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina.

 

UNIPOMEZIA – MONTESPACCATO 1-2

UNIPOMEZIA Esposito, Feraiorni, Franceschi, Ilari, Casciotti, Ramceski (12’st Spaziani), Ventura, Chavez, Cicino (12’st Delgado), Valle, Spinola (10’pt Ciaramelletti)(42’st Diana ) PANCHINA Noli, Matarazzo, Porzi, Cotta, Garin ALLENATORE Baiocco

MONTESPACCATO Tassi, Bernardi, Sismondi, Nanci, Tabascio (23’st Penge), Pezzuto (33’st Ferrari), Romondini, Paruzza (39’st Rita), Sandu (23’st Adami), Calì, Mastrosanti (30’st De Dominicis) PANCHINA Sorcini, Gallinucci, Spurio, Tiravia ALLENATORE Belli

MARCATORI Valle 6’pt (U), Nanci 31’pt (M), Calì 42’st (M)

ARBITRO Di Matteo di Roma 2

ASSISTENTI Guglielmi di Albano Laziale, Pepe di Ciampino

NOTE Ammoniti Ramceski, Calì, Chavez Angoli 8-1 Rec. 3’pt – 5’st.

CONDIVIDI

POST CORRELATI