Unipomezia dilagante nella ripresa: poker in Coppa al Vescovio

COPPA ITALIA ECCELLENZA – SEDICESIMI DI FINALE (Gara di andata)

UNIPOMEZIA – ATLETICO VESCOVIO 4-0

UNIPOMEZIAEsposito, Porzi (3’st Matarazzo), Ventura, Casavecchia, Ilari, Feraiorni, Garin (3’st Spinola), Spaziani (3’st Ramceski), Chavez, Cicino (32’st Morelli), Diana (38’st Cotta) PANCHINANoli, Casciotti, Valle, Delgado ALLENATOREBaiocco

ATLETICO VESCOVIO Sinibaldi, Russo, Moresi, Santi, Ciampini, Melone (21’st Pascucci), Volponi (29’st Angelini), D’Orazi (10’st Maiorino), Mazzoli (8’st Tancredi), Condemi, Gallani PANCHINAFrera, Bellistri, Sagnotti ALLENATOREPansa

MARCATORI Diana 7’st (U), Ramceski 14’st (U), Cicino 26’st (U), Spinola 30’st (U)

ARBITROTestoni di Ciampino, 7 ASSISTENTI Guglielmi di Albano e Scipione di Formia

NOTE Ammoniti Diana Angoli 7-1 Fuorigioco 6-0

Un grande Unipomezia lascia spazio agli avversari nella prima frazione di gioco dove la compagine di Baiocco non crea particolari occasioni da gol. Nella ripresa, però, i rossoblù diventano assoluti padroni del campo mettendo sotto gli avversari. Al 7’ la sblocca Diana e al quarto d’ora raddoppia Ramceski. La squadra locale non si accontenta del doppio vantaggio e vuole ipotecare il passaggio del turno già in questa gara d’andata: detto fatto e al 26’ il neo acquisto Cicino chiude i giochi con la rete del 3-0. Al 30’ Spinola mette il punto esclamativo sul match siglando il gol del 4-0 che rende una formalità la gara di ritorno in programma per il 10 ottobre; Unipomezia con un piede e mezzo negli ottavi di finale.

CONDIVIDI

POST CORRELATI