Under 19, l’Unipomezia bissa. Magrelli: “Usciamo fuori nelle difficoltà”

Ancora un successo ed altri tre punti fondamentali per la rincorsa salvezza dell’Unipomezia. Dopo il 4-3 rifilato alla Fonte Meravigliosa nel turno precedente, sabato scorso i ragazzi di Magrelli si sono ripetuti nel difficilissimo campo di Itri, battendo la formazione pontina in rimonta 1-3 e agganciando la stessa Itri a quota 23 punti in classifica generale. A commentare la prestazione dei rossoblù è mister Marco Magrelli, ancora una volta soddisfatto per come i suoi hanno interpretato la gara e soprattutto nella ripresa. “Nel primo tempo abbiamo avuto le maggiori difficoltà, dopo due ore di viaggio siamo arrivati lì sbagliando l’atteggiamento nei primi minuti. Siamo andati in svantaggio trovando poi il gol del pareggio con una prodezza di Cini dai trenta metri circa. Nel secondo tempo siamo rimasti anche in dieci per l’espulsione di Matano, ma da lì in poi sono usciti fuori tutti i nostri valori. Ancora una volta abbiamo saputo reagire in un momento molto complicato, il gruppo è rimasto unito e ci ha messo cuore. Così siamo riusciti a raddoppiare. Loro hanno poi avuto una grande occasione e nel finale, in contropiede, abbiamo trovato il terzo gol che ha chiuso la partita. Sono molto soddisfatto e mi tengo stretto il secondo tempo di Itri. Continuiamo ad esaltarci nei momenti di difficoltà e voglio fare un plauso grandissimo a questi ragazzi. Inoltre, vorrei ringraziare mister Grossi della prima squadra che sabato ci ha dato una mano prestandoci giocatori importanti come Diana, Matano e Abate, hanno dato tutto e sono stati di grandissimo aiuto”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI