Under 16, la prima gioia: parola a Monni, Gentile e Fazio

Buona la seconda per l’Under 16 dell’Unipomezia. Dopo la sconfitta dell’esordio contro la Fortitudo Velitrum, la formazione di mister Davide Gangemi ha ottenuto la sua prima vittoria in campionato battendo nettamente la Pro Calcio Cecchina 4-1. Una grande risposta sul campo da parte dei rossoblù bravi a restare tranquilli dopo il gol che aveva portato in vantaggio l’undici ospite. Una bella prova corale che rilancia l’Unipomezia in classifica generale. Ad analizzare l’ultima prestazione sono tre capisaldi del team di Gangemi, partendo dal capitano Francesco Monni il quale afferma: “È stata una partita comunque difficile considerando che venivamo da una sconfitta su un campaccio come quello di Velletri. Siamo andati sotto prendendo un gol da palla inattiva, ma poi abbiamo avuto una grande reazione e restando calmi, grazie alla forza della squadra, siamo riusciti a ribaltarla ottenendo un risultato ampio. Merito anche al mister che ci trasmette passione, personalità e voglia di fare bene”. Poi è il turno dell’altro centrale di difesa, nonché vice-capitano Gabriele Gentile. “Probabilmente all’esordio siamo andati lì troppo convinti di noi stessi peccando di presunzione e sottovalutando i nostri avversari. Siamo consapevoli di essere un grande gruppo e lo abbiamo dimostrato nella seconda partita. Le ambizioni sono alte ma ragioneremo di partita in partita. Contro la Pro Calcio abbiamo vinto anche grazie al mister che riesce sempre a spronarci in campo e fuori”. Infine le parole del centrocampista Francesco Fazio, che proprio nell’ultimo turno è risultato decisivo segnando il primo gol stagionale. “Credo di aver disputato un’ottima prestazione come tutta la squadra. Sono felice per il gol e spero di arrivare comodamente in doppia cifra, mentre con la squadra mi auguro di disputare un campionato di vertice”. E riguardo al tecnico Fazio afferma: “Il mister punta molto sul fattore psicologico ed è soprattutto un amico, anche al di fuori del campo”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI