Under 16, Gangemi: “Buon momento, ragazzi determinati”

Un gol che vale 3 punti e la salvezza praticamente assicurata per l’Unipomezia, che vince in casa contro l’Anzio. Una posizione a metà classifica che toglie ogni preoccupazione all’allenatore dei rossoblù Davide Gangemi: “Abbiamo giocato una bella partita. Proveniamo da due vittorie e un pareggio, questo risultato è positivo e in generale ciò che stiamo facendo è merito della determinazione dei ragazzi”. Un notevole cambiamento rispetto all’inizio della stagione in cui la squadra ha ottenuto poche soddisfazioni: “Abbiamo iniziato male, non c’eravamo con la testa. I ragazzi venivano dai Provinciali quindi tendevano a prendere sottogamba determinate situazioni”. La prossima sfida sarà contro il San Michele e Donato, a 29 punti in classifica come la stessa Unipomezia: “Sarà una trasferta insidiosa perché è una squadra ben organizzata. All’andata abbiamo perso 3-1, però dobbiamo giocarla a testa alta. Rispetto sì, ma paura no”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI