Under 16, Davide Gangemi: “Resta ancora tanta incertezza”

La stagione dell’Unipomezia si è praticamente conclusa il 29 febbraio, data dell’ultimo successo dell’Under 16 rossoblù ai danni dell’Anzio. La squadra di mister Davide Gangemi era in netta ripresa e tutto lasciava presagire ad un grande finale di campionato. L’arrivo del Covid-19 ha arrestato anche la corsa dei classe 2004, ormai sono oltre due mesi di inattività con il tecnico dell’Unipomezia che fa il punto della situazione. “Con i ragazzi ci sentiamo costantemente – afferma Gangemi – Fino a ieri ci siamo parlati e percepisco nelle loro parole l’ansia di tornare a giocare. Personalmente sono un po’ preoccupato in chiave prossimo anno. Ho paura che perderemo diversi ragazzi, e questo sento che accadrà in tutte le società. Purtroppo questo lungo periodo di incertezza è andato a pesare anche sugli stimoli dei ragazzi e non avere ancora un futuro chiaro appesantisce ulteriormente questo aspetto. Non sapere quando e come ripartire ci lascia in uno stato di totale incertezza, tutto è ancora un’incognita e questo finisce per far demotivare sia noi che i ragazzi. Sono comunque sicuro che quando riprenderemo la voglia tornerà e gli stimoli saranno quelli di sempre, ma a mio avviso ci vorrà ancora molto tempo prima di poter ripartire”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI