Under 14, Riccardo Pompei: “Non dobbiamo accontentarci”

Prova di forza dell’Unipomezia nell’ultimo turno di campionato, con l’Under 14 rossoblù che ha travolto il Le Mole per 4-1. Una gara che non si è rivelata comunque semplicissima nonostante il largo risultato ottenuto come afferma il tecnico Riccardo Pompei. “Nel corso del primo tempo non siamo riusciti a sviluppare il nostro gioco e quello che chiedo solitamente ai ragazzi. Siamo infatti andati sotto nel punteggio ed è stato decisivo l’intervallo per riorganizzare bene le idee e cercare di cambiare qualcosa. Nella ripresa infatti siamo andati decisamente meglio e sono soddisfatto della reazione che abbiamo avuto”. La classifica del girone I si fa sempre più interessante con la compagine pometina che risiede stabilmente nelle prime posizioni. “Ho detto ai ragazzi che non dobbiamo mai accontentarci – prosegue Pompei – è vero che siamo lì ma dobbiamo sempre guardare avanti e il nostro obiettivo è quello di migliorare ulteriormente la nostra posizione. Perciò dobbiamo continuare ad avere la massima attenzione in tutte le partite ed essere bravi soprattutto mentalmente. Nel prossimo turno non dobbiamo farci trarre in inganno dal Tor de Cenci ma al contrario affrontarlo con la giusta determinazione, senza sottovalutare nessuno fino al termine della stagione”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI