Under 14, Intelligenza: “Proviamo ad alzare l’asticella”

Nell’ultimo turno l’Unipomezia ha ripreso la propria marcia in campionato con la netta affermazione sul Football Club Frascati, con i classe 2005 di mister Paolo Intelligenza che hanno iniziato così il girone di ritorno nel migliore dei modi. Unipomezia che ha dato un seguito agli ultimi risultati ottenuti prima della sosta. Soddisfatto il tecnico dei rossoblù per come i suoi si stanno comportando nell’ultimo periodo. Intelligenza inizia l’analisi proprio dall’ultima prestazione. “Contro il Frascati sono chiaramente soddisfatto per il risultato. Sapevamo di affrontare una squadra alla nostra portata anche se, sono sincero, sul piano del gioco potevamo fare meglio. Ad un certo punto della gara i ragazzi si sono adattati agli avversari, ma alla fine volevamo i tre punti e ciò che conta di più è che li abbiamo ottenuti. Venivamo da una vittoria importante contro il Trigoria, con la squadra che in quel caso aveva disputato davvero una grossa prestazione”. Iniziato il girone di ritorno, il tecnico getta lo sguardo al finale di stagione. “Sicuramente nel ritorno vogliamo migliorarci e se possibile alzare l’asticella. I ragazzi stanno finalmente prendendo consapevolezza delle lo potenzialità. Hanno capito di essere un gruppo valido e rispetto all’andata mi aspetto che crescano ancora. Ci sono tutti i presupposti per poter dire la nostra in un girone molto equilibrato come questo, ed ora servirà maturità. Nel prossimo turno andremo a Quadraro per continuare la nostra serie positiva, poi avremo la Gem S per poi arrivare alla sfida importantissima contro il Città di Ciampino. A quella gara ci dovremo arrivare pronti e sarà un bel banco di prova per capire di che pasta siamo fatti”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI