Rosano e Nsumbu non bastano, la Tivoli trova il pareggio

TIVOLI – UNIPOMEZIA 2-2

TIVOLI Siccardi, Capanna, Virdis, Piva, Scardala (22’st Gentili), Di Bari (22’st Panico), Piro (41’st Calcagni), Mastromattei, Tornatore (42’st Morici), De Propris (25’st Piselli), Teti PANCHINA D’Angelo, Mantovani, Mirra, Maturi ALLENATORE Paris (squalificato)

UNIPOMEZIA Francabandiera, Busti (1’st Rambaldo), Casciotti, Tounkara, Renelli, Romondini, Rosano, Gomez (35’st Marullo), Nsumbu (49’st Albanesi), Palma (1’st Laghigna), Valle (37’st Ramceski) PANCHINA Chiriac, Marullo, Sale 14, Busto, Morelli ALLENATORE Grossi

MARCATORI Rosano 32’pt (U), Tornatore rig. 36’pt (T), Nsumbu 11’st (U), Teti 40’st (T)

ARBITRO Di Palma di Cassino

ASSISTENTI Corsini di Roma 1, Martelluzzi di Frosinone

NOTE Espulsi al 39′ st Masiello (T) e Valle (U) Ammoniti Busti. Virdis, Panico, Laghigna, Tounkara Angoli 7-3 Rec. 1’pt – 5’st

 

L’Unipomezia accarezza soltanto la vittoria nel big match di Tivoli. Contro la squadra di Paris termina infatti 2-2, con la compagine tiburtina che riesce ad agguantare il pareggio soltanto nelle battute finali. Il punteggio si sblocca appena superata la mezz’ora di gioco con lo spunto di Rosano, che dal limite sorprende tutti e insacca all’angolino. Poco dopo la Tivoli pareggia su un calcio di rigore procurato da Tounkara ai danni di Piro. Dal dischetto Tornatore fa 1-1. Nella ripresa nuovo vantaggio dell’Unipomezia con Nsumbu, ma a 5′ dal termine i locali trovano il pari con l’incornata di Teti.

CONDIVIDI

POST CORRELATI