Riccio: “L’Obiettivo dell’Unipomezia è il terzo posto”

Un successo fondamentale per l’Unipomezia nell’ultimo turno di campionato. I 2004 di mister Riccio hanno battuto con merito la Lepanto Marino per 3-2, accorciando sulla terza posizione in classifica generale attualmente occupata proprio dai castellani. Il divario si è ridotto a quattro lunghezze e il reale obiettivo del team rossoblù è diventato proprio quello di arrivare sul podio finale. Sabato prossimo arriverà un altro incrocio delicatissimo e di fondamentale importanza, visto che i pometini affronteranno la prima della classe, un Real Tuscolano che nell’ultima giornata è riuscito a staccare l’Atletico Morena secondo, ora distante tre punti. In vista del rush finale, a parlare in casa Unipomezia è il tecnico Mauro Riccio. “Sabato battendo la Lepanto siamo tornati potenzialmente in corsa per la terza posizione finale. Ancora una volta i ragazzi si sono dimostrati all’altezza, vincendo prima con la Libertas e poi con la Lepanto dopo il ko immeritato contro la De Rossi. Adesso vogliamo confermarci anche con il Real Tuscolano, sappiamo che affronteremo una squadra molto preparata e che non per caso si trova in vetta in questo momento. Ci attende un calendario complicato considerando anche il successivo derby con il Selva Academy. Ho chiesto ai ragazzi di alzare l’asticella perché sono convinto che è nelle nostre corde potercela giocare con chiunque. In questo team ho trovato un gruppo di ragazzi che mi seguono dimostrando soprattutto tantissima voglia. Il nostro obiettivo è quello di arrivare sul podio, siamo in gioco e ce la giocheremo fino all’ultima giornata, sempre con un occhio di riguardo per la crescita del gruppo a 360 gradi pensando già a gettare solide basi in vista della stagione futura”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI