Rambaldo: “Contro l’Anzio cattiveria e voglia di vincere”

Reduce da due pareggi consecutivi in campionato, l’Unipomezia è attesa tra due giorni dalla trasferta di Anzio. Al Bruschini i rossoblù dovranno tornare ai tre punti per non rischiare di perdere un’ulteriore occasione considerati gli impegni che propone il calendario nel girone A. Contro i portodanzesi non sarà una sfida semplice e si tratterà del terzo confronto stagionale contro l’undici di Mario Guida dopo quelli di Coppa. “Dobbiamo metterci tanta cattiveria – sostiene il laterale difensivo Leonardo Rambaldo – Abbiamo sete di vittoria, vogliamo tornare al successo dopo i due pareggi con Corneto e Cynthia. Li abbiamo già battuti in Coppa e siamo pronti a ripeterci. Soprattutto l’ultimo pareggio ci va stretto, anche contro il Cynthia c’era voglia di rivalsa ma purtroppo non siamo riusciti a prevalere perdendo una buona chance. Domenica sarà un turno molto interessante e proprio per questo non possiamo permetterci di farci sfuggire ancora l’occasione per accorciare eventualmente su chi ci precede”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI