Parola del Dr. Alessandro Stazi: “Questa è la gioia vera”

“Questa è la gioia vera, l’espressione della bellezza di questo sport”. Parole di Alessandro Stazi, Medico Ufficiale dell’Unipomezia, ma soprattutto compagno di avventura e amico fraterno del Presidente Valter Valle. Un momento che non dimenticherà, come testimoniano le sue dichiarazioni e il suo sorriso. Ci confessa: “Non sono abituato a dimostranze di gioia”. Ma oggi, anche per lui, è impossibile: “Vivere tutto questo con i ragazzi è molto emozionante, ti danno una carica importante, insieme ai tifosi e a tutti quelli che ci sono stati vicino da quando abbiamo iniziato in Promozione. Una gioia che viene da dentro, che ti permette di scaricare tutto quello che accumuli ogni giorno per raggiungere il successo. Sulla partita posso dire che Solimina sa mettere la squadra in campo nel migliore dei modi, non c’era spazio per nessuno. L’Astrea ha fatto un gioco di protezione, provando a ripartire, a noi è bastato avere pazienza, in attesa del momento giusto. Momento giusto che per me era già arrivato con Casavecchia, perché credo fosse gol, però ne è arrivato un secondo che ha portato alla vittoria. Questa è la cosa che conta, la squadra è stata esemplare. Una soddisfazione immensa, che ricompensa il lavoro che portiamo avanti da tre anni. È difficile da trattenere, anche per una persona come me, non sono abituato – sorride, ndr – Questa è la gioia vera, l’espressione della bellezza di questo sport. La mia dedica è per tutti quelli che oggi sono venuti qui, dal primo all’ultimo, dalle giovanili ai genitori dei ragazzi, passando per la Giovane Schiera. Oggi abbiamo ricevuto tantissimo affetto, quello che ti ripaga di tutto ciò che si fa ogni giorno. Questa è una famiglia, a differenza di quello che dicono in giro. Questa è la vera Unipomezia, e Unipomezia sia!”

CONDIVIDI

POST CORRELATI