Parla Alessandro Spaziani: “Da oggi in campo con la massima concentrazione”

Dopo il turno di riposo indetto dal CR Lazio, date le complicate condizioni atmosferiche, l’Unipomezia è già pronta a tornare in campo per preparare l’ostica trasferta di Tolfa, una gara da prendere con le pinze visto comunque il buon momento della formazione di Caputo, sconfitta dalla Cimini nell’ultima giornata ma che precedentemente aveva battuto nell’ordine Civitavecchia e Pro Calcio Tor Sapienza. Inoltre, l’undici collinare vorrà confermarsi fuori dalla zona play out e dunque venderà cara la pelle contro il team pometino. Unipomezia che, abituata a giocare praticamente ogni tre giorni tra Coppa e campionato, ha potuto staccare parzialmente la spina in vista dei prossimi fondamentali impegni. Attenzione però a non rilassarsi troppo ma al contrario, i rossoblù dovranno restare sul pezzo perchè, come detto, domenica per Solimina sarà una sfida per nulla semplice. A parlare in casa Unipomezia, nella settimana della ripresa delle attività, è il giovane centrocampista Alessandro Spaziani. “Credo che la sosta ci abbia fatto sicuramente bene, abbiamo avuto due giorni di riposo ma sin da oggi torneremo in campo per prepararci al meglio in vista della trasferta di Tolfa. Sono dell’idea che bisogna battere il chiodo finché è caldo e domenica prossima vogliamo riprendere la nostra corsa sperando di centrare l’intero bottino. Ci sarà da aspettarsi una partita dura nella quale entrambe le squadre vorranno assolutamente vincere, quindi massima concentrazione e testa sulle spalle. Siamo ancora in corsa su due fronti e dobbiamo provarci fino alla fine. Anche personalmente mi interessa far bene a livello di squadra e al termine della stagione tireremo le somme conclusive”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI