Pareggio dell’Unipomezia in casa della Pro Calcio

PRO CALCIO TOR SAPIENZA – UNIPOMEZIA 1 – 1

PC TOR SAPIENZA Somma, Ciampini, Notarnicola (22’st Masi), Santori, Di Mauro, Della Penna, Matteo (31’st Amico), Minelli, Camilli, Ruggiero (11’st Carlini), Cannizzo (36’st Modesti) PANCHINA Santecca, Achilli, Barile ALLENATORE Di Loreto

UNIPOMEZIA Savioli, Franceschi, Feraiorni (46’st Morelli), Spaziani, Casavecchia, Ilari, Delgado, Ciaramelletti (24’st Ramceski), Tozzi, Valle (33’st Porzi), Ceccarelli (19’st Lupi) PANCHINA Gallo, Marchionne, D’Ambrosio ALLENATORE Solimina

MARCATORI Ceccarelli 40’pt (U), Santori 38’st (P)

ARBITRO Mariani di Tivoli

ASSISTENTI Gookooluk di Civitavecchia, Caretti di Roma 1

NOTE Espulsi Di Mauro per doppia ammonizione Ammoniti Santori, Casavecchia, Della Penna, Ciampini, Ramceski

Termina in parità  l’incontro tra Pro Calco Tor Sapienza e Unipomezia. La partita inizia con le due squadre che lottano per lo più a centrocampo e la prima parte di gara se ne va senza lasciare il segno. Così il risultato parziale sembra poter essere lo 0 a 0 iniziale, ma al 40’, l’Unipomezia fa centro: Delgado porta palla centralmente e poi serve in area Ceccarelli, che si porta la sfera sul piede preferito e calcia rasoterra, confermandosi cecchino infallibile. Nella ripresa il ritmo si alza leggermente. La PC, dopo solo 2’, colpisce la traversa con una potente punizione di Santori. Poi, l’Unipomezia si difende bene, non concedendo spazi e si rende pericolosa in contropiede e con tiri dalla distanza. Proprio con uno di questi i pometini vanno vicino al raddoppio: Delgado calcia bene dai 25 metri, ma la sfera viene deviata e finisce di poco alto. I rossoblu sembrano poter controllare il gol di vantaggio, ma incredibilmente la compagine di Di Loreto riesce a rialzarsi al 38’, quando il migliore dei suoi Santori, sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra, riesce a svettare più in alto di tutti e a mettere la palla nel sacco, fissando il risultato sul definitivo 1-1.

CONDIVIDI

POST CORRELATI