Monteforte in vista del Morolo: “Il Comunale deve essere il nostro fortino”

Messa alle spalle la sconfitta di Cassino, dove si è comunque vista una squadra capace di lottare e giocare a calcio, l’Unipomezia si prepara alla sfida di domenica in casa con il Morolo. Matteo Monteforte, esterno d’attacco rossoblu, commenta così il momento dei suoi: “La trasferta di Cassino l’avevamo preparata bene ed infatti si è vista una squadra in grado di creare e giocare alla pari contro una formazione di livello. In settimana il gruppo ha reagito e si è allenato con grande determinazione. Noi ci siamo sempre allenati bene e sono convinto che ci servano solamente un paio di risultati positivi per sbloccarci”. La prossima sfida sarà in casa contro il Morolo, gara da vincere: “Abbiamo preparato la partita con grande attenzione e cura del dettaglio, così come facciamo sempre. In casa è importante fare tre punti, il Comunale deve diventare il nostro fortino, il nostro punto di forza. Giochiamo contro una squadra che è ben organizzata e che ad oggi ci precede in classifica. Noi però dobbiamo fare di tutto per vincere e ci siamo allenati duramente per ottenere questo”.

Le giovanili La Juniores Regionale sarà impegnata in trasferta sul difficile campo della Vivace Grottaferrata. La formazione di mister Cavalletto ha iniziato con una sconfitta ed ha grande voglia di reagire e muovere la propria classifica. Impegnato fuori casa anche il gruppo degli Allievi Regionali. La squadra del tecnico Guitaldi avrà la possibilità di conquistare i tre punti sul campo della Virtus Divino Amore. Stesso avversario ma a campi invertiti per quanto riguarda i Giovanissimi Regionali. Contro la Virtus Divino Amore ci sarà infatti l’esordio casalingo per i ragazzi guidati da mister Delli Carri.

CONDIVIDI

POST CORRELATI