L’Unipomezia vince e convince contro la Boreale Don Orione

Dopo il pareggio a reti bianche dell’ultimo turno, l’Unipomezia torna subito alla vittoria e lo fa al termine di una gara di grande carattere e condotta dall’inizio alla fine. Due reti, una traversa e molte altre occasioni da gol sono il riassunto di una sfida dominata dal team di Solimina. A tre giorni dal ritorno della semifinale di Coppa Italia con il Cynthia, l’Unipomezia centra quindi tre punti pesantissimi in chiave classifica. Avvio su ritmi alti, con i rossoblu a gestire il pallino del gioco. Al 12′ l’Unipomezia è già avanti: cross di Delgado ed intervento decisivo di Ceccarelli per l’1-0. Passano due minuti ed ancora Ceccarelli a sfiorare il gol del raddoppio, ma trova un super Sinibaldi pronto alla risposta. Spinge sempre l’Unipomezia e il raddoppio arriva allo scadere del tempo: Tozzi se ne va in mezzo alla difesa avversaria ed insacca il 2-0, insaccando il 13° gol in campionato. Nella ripresa la storia non cambia. In avvio Ciaramelleti spacca la traversa, mentre al 13ì è ancora Sinibaldi a dire di no a Tozzi. I padroni di casa si fanno vedere solo nel finale, ma Campi fallisce da buona posizione.

BOREALE DON ORIONE – UNIPOMEZIA 0-2
BOREALE DON ORIONE Sinibaldi, Fogli (23’st Buccioni), D’Ovidio, Ferazzoli, Di Gioacchino, Roselli, Panella, Arenella, Teti (6’st Gambale), Privitera (17’st Campi), Troiani (1’st Paruzza) PANCHINA Mirti, Buccioni, Mileto, Wilson ALLENATORE Cardone
UNIPOMEZIA Santi, Franceschi (43’st Cucunato), Feraiorni, Spaziani, Casciotti, Casavecchia, Delgado (33’st Ilari), Ciaramelletti (40’st Valle), Ceccarelli, Tozzi (23’st Lupi), Ramceski PANCHINA Savioli, D’Ambrosio, Morelli ALLENATORE Solimina
MARCATORI Ceccarelli 12’pt, Tozzi 45’pt
ARBITRO Figliomeni di Roma 2,
ASSISTENTI Rapiti di Viterbo e Morlacchetti di Roma
NOTE Ammoniti Lupi, Casciotti, Ramceski Angoli 1-3 Rec. 3’st

CONDIVIDI

POST CORRELATI