L’Unipomezia torna a fermarsi: tris Astrea a Casal del marmo

L’Unipomezia torna a fermarsi in campionato. Dopo la larga vittoria contro il Montalto, la formazione rossoblù inciampa a Casal delarmo, contro un’Astrea che ritrova invece il sorriso dopo tre ko consecutivi. In avvio una chance per parte. I ministeriali si fanno vivi con Botti, mentre i pometini rispondono con Ramceski. In entrambi i casi non è buona la mira. Al 20′ l’Unipomezia sfiora il vantaggio, ma sul diagonale di Delgado è reattivo Proietti Gaffi che manda in corner. Al 38′ passa l’Astrea: Lanari penetra la maglie rossoblù e con un pregevole cucchiaio batte Esposito. Nella ripresa i locali centrano subito il raddoppio: Di Minico crossa dalla sinistra, Di Iorio incorna sul secondo palo e deposita alle spalle di Esposito. Al 12′ l’Astrea la chiude: sul rinvio di Proietti Gaffi Ventura di testa tenta il retropassaggio, Esposito è sorpreso ed è autorete. Da qui prova a scuotersi l’Unipomezia, ma i vari tentativi dei rossoblù vengono controllati senza troppi affanni da Proietti Gaffi. Termina 3-0.

 

ASTREA – UNIPOMEZIA 3-0
ASTREA Proietti, Tagliaferri, Di Minico, Aglietti, Cipriani, Cruciani, Lanari (23’st D. Fratini), Mollo, Di Iorio (41’st M. Fratini), Botti (26’st Aureli), Amico (32’st Petitta) PANCHINA Mercadante, Parmigliani, Briotti, Petroni, Di Benedetto ALLENATORE Mastrodonato
UNIPOMEZIA Esposito, Ilari, Casciotti, Ibojo (1’st Ciaramelletti), Piscetelli (6’st Franceschi), Porzi, Ramceski, Ventura (30’st Matano), Delgado, Valle (9’st Felici), Morelli (34’st Diana) PANCHINA Caruso, Spaziani, Del Prete, Abate ALLENATORE Grossi
MARCATORI Lanari 38’pt, Di Iorio 2’st, Ventura aut. 12’st
ARBITRO Chirnoaga di Tivoli
ASSISTENTI Serra di Tivoli e Gookooluk di Ciampino
NOTE Ammoniti Ramceski, Botti, Aureli Angoli 2-4 Rec. 0’pt-2’st

 

CONDIVIDI

POST CORRELATI