L’Unipomezia saluta il campionato con una goleada

L’Unipomezia chiude il campionato con la quarta posizione finale. La formazione di Solimina saluta la stagione con la
goleada in terra viterbese, dove a Vignanello i rossoblù strapazzano con un ampio 7-0 la già retrocessa Polisportiva
Monti Cimini. Sugli scudi i due bomber dell’Unipomezia, con Ceccarelli e Tozzi autori entrambi di una tripletta. La gara si sblocca al 20’ del primo tempo, con il numero 83 che la mette alle spalle di Serafini. Alla mezz’ora raddoppia lo stesso, ripetendosi poi anche in chiusura di frazione. Nella ripresa spazio alle sostituzioni ma la musica non cambia. Al 10’ è Tozzi a firmare il momentaneo 0-4, come anche le successive due reti a distanza ravvicinata. Nel finale arriva il sigillo del capitano, con Valle che chiude di fatto la sfida sul definitivo 0-7. L’Unipomezia termina dunque in bellezza conquistando un piazzamento comunque di livello visto l’alto tasso tecnico che il girone A di quest’anno proponeva. In più il cammino in Coppa Italia con finalissima sfumata soltanto ai calci di rigore. Sul versante giallonero, si chiude una stagione tormentatissima ed ora i viterbesi saranno costretti a ripartire dal campionato cadetto.

MONTI CIMINI – UNIPOMEZIA 0-7
MONTI CIMINI Serafini (30’st Molinelli), Silvestri, Di Battista, Enomoto (38’st Bernardini), Mecozzi (30’st Sebastiani), Fabbri, Tardani (25’st Prince), Onofri, Acampora (7’st Nacioglu), Fioravanti, Costanzi PANCHINA Fazioli ALLENATORE Oliva
UNIPOMEZIA Calvarese, Franceschi (20’st Lungarella), Feraiorni, Spaziani, Casavecchia, Ilari (30’st Casciotti), Ramcheski (36’st Angione), Porzi, Ceccarelli (1’st Morelli), Valle, Tozzi (33’st Cucunato) PANCHINA Savioli, D’Ambrosio ALLENATORE Solimina
MARCATORI Ceccarelli 20’pt, 30’pt e 45’pt,Tozzi 10’st, 20’st e 22’st, Valle 43’st
ARBITRO Morano di Roma 2
ASSISTENTI Biron di Roma 2, Mancuso di Roma 1

CONDIVIDI

POST CORRELATI