L’Unipomezia non va oltre il pari contro il Città di Ciampino

Unipomezia e Città di Ciampino non si fanno male nello scontro diretto playoff. Un punto che serve anche in virtù degli stop di Ladispoli e CreCas. Nella prima frazione ci sono poche azione e solo dopo il 30′ l’Unipomezia prova a scuotersi con due conclusioni di Valle, che non trova il bersaglio grosso. La gara si sblocca allo scadere di tempo: Trani serve Fiore, che batte Savioli per l’1-0. Nella ripresa l’Unipomezia parte subito forte ed in 3′ ristabilisce la parità con l’ottavo sigillo in campionato di Ceccarelli: Delgado si libera sulla destra e serve l’attaccante a centro area, che di destro batte Peri. Il gol carica i ragazzi di Solimina, ma poco dopo è Savioli a neutralizzare il tiro da fuori di Ippoliti. Il finale di partita è tutto di marca rossoblu: i più pericolosi sono Ceccarelli e Lupi, ma il risultato non cambia più fino al triplice fischio finale.

UNIPOMEZIA – CITTÀ DI CIAMPINO 1-1
UNIPOMEZIA Savioli, Franceschi, Feraiorni, Partipilo, Casciotti, Casavecchia, Delgado, Ciaramelletti, Ceccarelli, Valle 6 (29’st De Santis), Ramcheski PANCHINA Santi, Ilari, De Santis, Marchionne, Spaziani, Lupi, Morelli ALLENATORE Solimina
CITTÀ DI CIAMPINO Peri, Moisa, Fiore, Martinelli, Porcacchia, Frangella, Mastrandrea, Ippoliti, Trani, Castellano, Pedrocchi PANCHINA Petrucci, Marzucchini, Parrotta, Giampietro, Botti, D’Avino, Fiore ALLENATORE Granieri
MARCATORI Fiore 43’pt (C), Ceccarelli 3’st (U)
ARBITRO Bullari di Brescia
ASSISTENTI Perna di Roma 1 e Di Bella di Ostia
NOTE Espulso Mastrandrea (C) al 42’st per intervento pericoloso Ammoniti Ilari Angoli 4-6 Rec. 4’st

CONDIVIDI

POST CORRELATI