L’Under 16 riparte. Gangemi: “Questo è l’atteggiamento corretto”

L’ultimo turno è servito all’Unipomezia per ripartire in campionato. I classe 2003 erano reduci dalla sconfitta in esterna contro il Latina Scalo ed hanno battuto 2-0 l’Anzio nell’ennesimo scontro diretto. I ragazzi di Gangemi si sono rialzati ottenendo un successo pesantissimo, anche e soprattutto in ottica della prossima giornata che vedrà i rossoblù contrapporsi all’Agora capolista. A tornare sulla sfida di sabato scorso è il tecnico dell’Unipomezia. Parola a Davide Gangemi. “Abbiamo affrontato l’Anzio con il giusto atteggiamento, cosa che invece non era avvenuta nella partita precedente e dopo la gara del derby. Sabato siamo entrati in campo subito decisi e i ragazzi sono stati bravi ad indirizzare la gara in nostro favore. Dobbiamo comunque ancora migliorare sotto il profilo mentale e qui mi ricollego alle due partite perse. Abbiamo avuto cali di testa importanti e dunque insisteremo soprattutto su questo aspetto”. E in vista del prossimo appuntamento il tecnico afferma: “Andremo a giocarci la gara con l’Agora con la massima serenità. Loro hanno da perdere sicuramente di più, faremo la nostra partita confidando in un risultato positivo. A mio avviso non credo sarà un match decisivo in ottica vittoria finale. Certo, loro con un successo metterebbero una seria ipoteca sul campionato, ma se dovessimo perdere credo ci sia terreno per recuperare. Nelle ultime giornate ci saranno tantissimi scontri diretti e può accadere ancora di tutto”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI