Domenico Lo Russo: “Molto soddisfatti per il ritiro dei miei ragazzi”

Domenico Lo Russo e i suoi 2002 sono da poco tornati dal ritiro di Roccaraso, dopo alcuni giorni di lavoro intensi ma soddisfacenti. Il tecnico degli Allievi Regionali Fascia B dell’Unipomezia commenta così i primi momenti di lavoro con la sua squadra: “Siamo molto soddisfatti. Avevamo fissato degli obiettivi dal punto di vista fisico che siamo riusciti a raggiungere. È stato, inoltre, importantissimo sotto il profilo del gruppo. I ragazzi hanno legato tanto, cementando i loro rapporti. Questo è fondamentale dato che si tratta di una squadra che è stata quasi rivoluzionata rispetto alla scorso anno. Con il direttore Rosati abbiamo fatto un grandissimo lavoro per allestire questa rosa e i risultati dei primi giorni di ritiro ci hanno ripagato”. Ora si torna a lavorare in casa, con l’obiettivo di farsi trovare pronti per il campionato: “Le nostro aspettative sono ancora in divenire, essendo una squadra nuova. Il primo obiettivo è quello di disputare un buon campionato e favorire la crescita dei ragazzi, in modo che possano essere utili al club per il futuro. In questi giorni la squadra verrà completata, inserendo quei tasselli che mancano per farsi trovare pronti per l’inizio della stagione. Ci sarà ancora da spingere un po’ per mettere benzina nelle gambe, poi potremmo lavorare con maggior attenzione sulla tattica di squadra. In ogni modo, stiamo rispettando tutte le tabelle di marcia, siamo quindi estremamente felici”. Ci sarà tutto il tempo per far comprendere ai ragazzi lo stile di gioco preferito da mister Lo Russo: “Io sono uno che ama il gioco d’attacco e i moduli offensivi. Bisogna però fare i calcoli con le qualità e le caratteristiche della squadra. Dovrò fare le mie valutazioni, capire da dove poter partire per poi far apprendere al meglio ai ragazzi i miei principi di gioco”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI