Lalli: “A Monte San Giovanni Campano sarà una battaglia”

Monte San Giovanni Campano per reagire, per rialzarsi dopo il passo falso nel derby, L’Unipomezia ha lavorato senza sosta in questa settimana per farsi trovare pronta all’appuntamento del San Marco. Alessio Lalli, centrocampista pometino, commenta così il momento della squadra: “Purtroppo domenica non siamo praticamente scesi in campo. Abbiamo avuto un atteggiamento sbagliato e siamo caduti nelle loro provocazioni. Non abbiamo mai giocato a calcio e questo ci ha penalizzato”. La squadra ha però reagito e gli allenamenti hanno messo in mostra giocatori con voglia di riscatto: “Ci siamo preparati alla grande, consapevoli dell’importanza della sfida di domenica. Ci aspetta un match difficile, su un campo in terra che sicuramente non è congeniale alle nostre caratteristiche di gioco. Sarà una battaglia e noi siamo pronti”. Sul campo del Monte San Giovanni Campano non sarà certamente semplice, ma Lalli e compagni sanno cosa fare per tornare a casa con un risultato positivo: “Sicuramente l’atteggiamento dovrà essere profondamente diverso rispetto a domenica. Dobbiamo essere consapevoli che sarà una guerra, sportivamente parlando, e che servirà la testa giusta per fare bene. Siamo consapevoli delle nostre forze e se giochiamo come sappiamo non c’è squadra che non possiamo battere. Abbiamo ancora 5 punti da recuperare per la salvezza diretta e noi ci crediamo”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI