Ilari: “La gara con la Valle del Tevere decisa dagli episodi”


Una trasferta sfortunata che ha portato l’Unipomezia ad incappare nella seconda sconfitta stagionale. Emiliano Ilari ha commentato così la partita disputata in quel di Forano contro la Valle del Tevere: “Un match che è stato deciso dagli episodi. Il loro primo gol è nato da un bel gesto atletico di Mamarang, ma la traiettoria della conclusione con una carambola è divenuta imparabile per Santi. Il secondo è invece arrivato a seguito di un’incomprensione difensiva che Danieli ha saputo sfruttare. Una volta sul 2-0 era molto complicato recuperare. Sicuramente non abbiamo disputato la nostra gara migliore, non riuscendo ad essere efficaci in fase di pressing e recupero palla. Va anche detto che abbiamo affrontato una squadra importante, che sicuramente se la giocherà per le posizioni di vertice”. Sicuramente c’è ancora da lavorare per la truppa di Cangiano: “É normale che in questa fase della stagione l’Unipomezia possa avere qualche problema, considerando che la nostra è una rosa quasi totalmente nuova. Ci vuole tempo per raggiungere la giusta amalgama e compattezza di squadra. Col mister stiamo lavorando duramente e sono sicuro che i miglioramenti si vedranno presto”. In queste prime giornate si è palesata una grande differenza tra i risultati ottenuti in casa e  quelli in trasferta: “Forse quando giochiamo al Comunale abbiamo un approccio migliore, però secondo me questa differenza è solo una casualità”. Nemmeno il tempo di metabolizzare la sconfitta che arriva già un’altra partita contro l’Arce in Coppa Italia: “Sono contento che ci sia subito una nuova sfida, sicuramente è il modo migliore per rialzarsi e mantenere la concentrazione alta”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI