Francesco Quero: “Abbiamo fame di vittoria, a Nettuno per i 3 punti”

Reduce dal pareggio per 2-2 contro la Vigor Perconti, l’Unipomezia è pronta a riprendersi i tre punti nella trasferta di Nettuno contro la Virtus. Tra le formazioni di Bolzan e Panicci sarà posticipo e si giocherà sul terreno del Mirko Ricci, un manto in terra che potrebbe riservare qualche insidia ulteriore ai pometini considerando il valore di una squadra molto tecnica. A presentare la prossima partita dell’Unipomezia è il difensore Francesco Quero, il quale afferma: “Da parte nostra c’è voglia di riprenderci i tre punti. Veniamo da un pareggio molto beffardo contro la Vigor Perconti e proprio per questo abbiamo tantissima fame. Già da martedì abbiamo iniziato la settimana con la giusta carica e determinazione per andare a Nettuno e fare risultato pieno. Siamo carichi al punto giusto e indipendentemente dalle insidie che troveremo dovremo pensare soltanto a noi stessi, mettendo in campo tutto ciò che abbiamo per arrivare al successo”. Per l’Unipomezia il prossimo potrebbe rappresentare uno snodo importantissimo per cercare di recuperare qualche punticino alle squadre che la precedono in classifica, in virtù dello scontro diretto tra Tivoli e Scalo e della terribile trasferta del Monte Savoia in casa dell’Ottavia. “Sì – conclude Quero – per noi sarà una chance importante per provare ad accorciare sui primi posti. Quello di rientrare è il nostro obiettivo e non vogliamo assolutamente mollare”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI