Federico Valle: “Onoriamo questa maglia fino alla fine”

L’Unipomezia è pronta a ripartire dopo la sconfitta di Monterotondo subita per mano dello Scalo, in un match condizionato in parte anche dall’arbitraggio. Nel prossimo turno i rossoblù torneranno al Comunale per attendere il Ronciglione United, con la squadra di Lenzini che verrà a Pomezia con il chiaro intento di raccogliere punti preziosi in chiave salvezza. Il campionato dell’Unipomezia è ormai compromesso, ma come afferma il capitano Federico Valle: “Adesso bisogna onorare questa maglia”. Il numero dieci poi prosegue: “Purtroppo il nostro campionato è terminato e non è andato sicuramente come volevamo. A Monterotondo abbiamo perso male contro una grande squadra che ha saputo colpirci nei momenti chiave, anche se a dire il vero abbiamo subito più di qualche torto da parte della terna arbitrale. Ma non siamo stati in grado di capitalizzare le occasioni create, mentre loro sono stati sicuramente più lucidi sotto questo aspetto. Comunque siamo pronti a rialzarci ed ora affronteremo una squadra che sta lottando per salvarsi. Dunque non sarà una partita semplice, verranno qui a giocarsela e ci vorrà il massimo impegno da parte di tutti. Vorrei fare un plauso alla squadra che, nonostante abbia perso diversi giocatori, ci ha messo sempre il cuore e adesso in queste ultime sei partite giocheremo per onorare al meglio questa società, che resta ambiziosissima e continuerà a lottare sperando in futuro sicuramente più roseo”. Un Federico Valle in crescendo di condizione, con il capitano dell’Unipomezia che spera ora di arrotondare il proprio bottino in termini di gol. “Mi auguro che in questo finale possa segnare ancora, devo migliorarmi sotto questo punto di vista anche se quando faccio gol sono sempre molto belli. Sarò al servizio della squadra e del presidente”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI