Federico Valle: “Contento per la vittoria e il gol, ma rimaniamo concentrati”

É subito Unipomezia. La formazione di Cangiano parte alla grande in campionato, imponendosi per 3-1 sul Monte Grotte Celoni. Gara non semplice, con i rossoblu che hanno dovuto rimontare l’iniziale rete di Aquino, riuscendo a conquistare i tre punti grazie ad una reazione di grande carattere. Tra i protagonisti c’è stato il capitano, Federico Valle, autore del colpo del 2-1 che ha messo in discesa la gara. “Sono molto felice per la vittoria e per il mio gol – commenta il numero 10 – Devo ammettere che dopo lo svantaggio per un attimo ho avuto il terrore che l’Eccellenza fosse davvero stregata per noi. Anche perché Il Monte Grotte Celoni non è così male come alcuni dicevano. Hanno buoni giocatori, come Danilo Aquino ed altri. Noi però siamo stati bravi a rialzarci e da grande gruppo siamo ripartiti con determinazione, ribaltando il risultato”. Nella passata stagione Valle non era riuscito a trovare la gioia della rete, cosa che invece è subito arrivata in questo nuovo anno: “Fare gol è sempre bello e spero di continuare così. Mi sento veramente bene, anche grazie a mister Cangiano che mi ha ritagliato un ruolo dove posso esprimermi al meglio. Sulla trequarti vicino a giocatori come Delgado e Tozzi sento di poter dare il meglio me. Loro sono due attaccanti fortissimi, nonché due grandi uomini. Sono fondamentali sia in campo che fuori”. Il prossimo turno porterà l’Unipomezia a giocare contro il Cynthia: “Fortunatamente li affrontiamo in questo momento. Perché loro hanno il campo in erba naturale e sicuramente in questo periodo della stagione lo troveremo in condizioni migliori. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione. Testa bassa e pedalare, perché il campionato è lungo e il nostro obiettivo ancora lontano”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI