Emanuele Morelli: “Felici per la coppa, ora testa al Cassino”

La felicità della vittoria della Coppa Italia è ancora presente nello spogliatoio dell’Unipomezia. I ragazzi hanno raggiunto un traguardo importante, ma sanno che ora ce n’è subito un altro da puntare. C’è una salvezza da costruire partita dopo partita, partendo dalla super sfida di domenica con il Cassino. Emanuele Morelli, ex di turno, commenta così il successo con l’Itri: “La vittoria di coppa è stata fondamentale per raddrizzare in parte una stagione che ci vede parecchio indietro in campionato. Un successo importantissimo per l’umore di tutta la squadra. Ha fatto sicuramente bene alla testa di tutti noi e speriamo ci possa dare una spinta decisiva per centrare una salvezza diretta in campionato”. Una coppa da dedicare al presidente Valter Valle: “Ci tenevamo a regalargli una gioia, dato che in questa stagione finora lo abbiamo deluso. É stata una grande felicità per noi vedere finalmente il presidente felice”. Contro il Cassino non sarà semplice: “Li conosco molto bene, avendo giocato li. Una squadra forte che è meritatamente al primo posto in classifica. Sono anni che investono per centrare il salto di categoria e credo che in questa stagione niente possa impedirglielo. Una squadra composta da ottimi giocatori e da un grande allenatore. Sarà difficile ma, paradossalmente, queste gare sono semplici da preparare. Giocare contro la capolista porta tanti stimoli e ti spinge a dare quel qualcosa in più”. Contro il Cassino servirà dare il massimo, così come in coppa: “La finale ha dimostrato che abbiamo qualità. Se giochiamo come mercoledì possiamo giocarcela con chiunque”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI