Ciaramelletti: “Felici per la gara di coppa, ora testa al Tolfa”

Dopo lo 0-0 di coppa che è valso l’accesso agli ottavi di finale, l’Unipomezia si prepara con determinazione alla sfida di domenica con il Tolfa. A parlare del momento della formazione di mister Cangiano è il centrocampista Cristian Ciaramelletti: “C’è sempre da migliorare e da lavorare, anche perché gli obiettivi della società sono importanti, sia in coppa che in campionato. C’è la volontà di difendere il trofeo conquistato lo scorso anno e lo 0-0 di mercoledì ci ha permesso di fare un primo passo in avanti e guadagnarci il pass per gli ottavi. Partita che però abbiamo già messo da parte, perché domenica c’è una gara molto importante da preparare”. Al Comunale di Pomezia arriva il Tolfa, squadra che sta stupendo tutti con un rendimento in campionato di assoluto livello: “Sappiamo che la squadra di Caputo viene da risultati estremamente positivi e non dobbiamo prenderla sotto gamba, anche perché sono solamente un punto sotto a noi. Sappiamo di essere una squadra forte, ma nel calcio non si può mai sapere. Dovremo entrare in campo concentrarti e fare del nostro meglio per conquistare i tre punti”. Una settimana finora positiva per la squadra pometina, che potrebbe essersi sbloccata definitivamente dopo la vittoria con la Vis Artena: “Il successo del Comunale ci ha dato tanto entusiasmo, anche perché ad inizio secondo tempo stavamo sotto di due gol e abbiamo dimostrato il nostro valore ribaltando il risultato. Sicuramente Delgado ha rubato la scena con i quattro gol messi a segno, ma grande merito va anche alla squadra che lo ha supportato e servito al meglio. Ora c’è grande entusiasmo e andiamo avanti a testa alta, consapevoli delle nostre potenzialità e degli obiettivi che possiamo raggiungere”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI