Bolzan post Civitavecchia: “Messo in pratica quanto preparato”

Il 2020 in casa Unipomezia è iniziato sotto i migliori auspici. La lunga serie senza vittorie è stata finalmente spezzata dalla grande prova di forza dei rossoblù sul campo del Civitavecchia. La formazione pometina ha risolto la pratica in un tempo annichilendo letteralmente la squadra di Caputo. L’1-4 finale è stato il frutto di un primo tempo quasi perfetto con l’unico neo costituito dal calcio di rigore concesso ai nerazzurri ma del tutto ininfluente ai fini del risultato finale. Un successo cercato e voluto con grande determinazione come afferma il tecnico argentino Dario Bolzan. “Contro il Civitavecchia ci abbiamo messo voglia, grinta e la nostra prestazione non è stata altro che il riflesso del lavoro svolto nelle ultime settimane. Questo è un gruppo che si adopera molto, dedito al lavoro e al sacrificio. Abbiamo messo in pratica quanto preparato”. Una vittoria che rialza sicuramente il morale in casa rossoblù e che fa ben sperare in vista del girone di ritorno. “Adesso dobbiamo continuare a lavorare con umiltà, cercare di seminare nel miglior modo possibile per poi vedere ad aprile cosa saremo stati in grado di raccogliere. Ripeto, ho un gruppo che si sta adoperando molto, dobbiamo insistere sul lavoro e andare avanti per la nostra strada”.

CONDIVIDI

POST CORRELATI